Monitoraggio

Monitoraggio 

Una fase estremamente importante dei nostri interventi è il monitoraggio.

Il controllo costante dei luoghi di lavoro permette di conoscere e valutare quando un infestazione inizia o seguirne il suo andamento, ci permette di identificare i parassiti e di pianificare interventi mirati. 

Infatti, spesso gli infestanti, accedono ai nostri ambienti veicolati con le merci, a volte anche una semplice scatola può costituire un vettore per insetti e roditori.

Per questo il monitoraggio è fondamentale per tenere sotto costante controllo gli ambienti e le aree sensibili. 

Il monitoraggio degli infestanti è un obbligo di legge, e fa parte di quelle prescrizioni previste dal piano HACCP che tutte le imprese del settore alimentare devono avere.

In ambito HACCP il monitoraggio (monitoraggio di blatte/scarafaggi , monitoraggio di topi/ratti, monitoraggio degli insetti delle derrate alimentari) viene programmato con cadenza periodica al fine di poter anticipare una eventuale infestazione. 

I dati, che i monitoraggi ci restituiscono creano, “i flussi di informazione” che sono alla base dei nostri protocolli operativi registrati e catalogati seguendo le Certificazioni UNI EN ISO 9001:2015 sistema di gestione della Qualità e UNI 16636 sistemi di gestione del Pest Management. 

Ogni nostro intervento, convenzionale o biologico, viene precedentemente condiviso con i nostri clienti. La fase di monitoraggio prima della disinfestazione può essere definita come quella preliminare per stabilire le modalità di intervento definitivo.

Scegliendo la nostra azienda  il risultato è garantito, il nostro lavoro richiede conoscenza, prudenza e buonsenso. 

Come funziona il monitoraggio previsto dal nostro piano HACCP?

I nostri tecnici posizionano, all’interno del locale, nei punti ritenuti “critici”, ad esempio sotto i frigoriferi, sotto le pedane, ai lati delle porte, vicino alle fessure, nei punti umidi e bui, delle trappole a base collante con attrattivi alimentari o altre tipologie di trappole a cattura. All’esterno vengono posizionati erogatori di esche rodenticide senza principio attivo (placebo). Tutte le postazioni vengono segnalate con cartelli identificativi e riportate sulle planimetrie. 

Successivamente, a cadenza regolare, si passa al controllo delle postazioni istallate e tutti i dati rilevati vengono riportati sul nostro software gestionale, così da poter analizzare il flusso di informazioni e stabilire, in caso di presenza di infestanti, il miglior metodo di intervento.

Per un valido monitoraggio a San Giovanni Rotondo, in tutto il territorio garganico e non solo, abbiamo studiato tutto nei minimi dettagli. Interveniamo migliorando il livello igienico di ogni luogo, grazie alla costante formazione del nostro personale siamo in grado di assicurare il contenimento dei costi e il successo dell’intervento.

 

 

Apri la Chat
Scrivici se hai bisogno di un consulto!
Ciao, scrivici per preventivi o informazioni!
Powered by