La disinfezione con l’ozono – elevata precisione e priva di rischio chimico

Hai mai sentita parlare di disinfezione can ozono? È un sistema sicuro ed altamente efficace L’ozono è un gas naturale dotato di un elevato potere disinfettante: è in grado di disinfettare e sterilizzare aria, acqua e tutte le superfici con cui viene a contatto.

Come si produce l’ozono necessario per procedere a questo tipo di trattamento? Tramite dei dispositivi chiamati ‘ozonizzatori” (ne esistono diversi tipi), degli apparecchi innovativi in cui viene prodotto ozono tramite delle scariche elettriche. L’ozono è un gas instabile composto da ossigeno trivalente (la sua molecola è composta da 3 atomi di ossigeno [03]), prodotto in natura soprattutto per effetto dei raggi solari ultravioletti sull’ossigeno dell’atmosfera. Se ne produce in abbondanza anche con le scariche elettriche dei fulmini durante ì temporali. In montagna l’ozono è naturalmente presente in concentrazioni maggiori.

L’OZONO È UN POTENTE OSSIDANTE E CONSENTE, QUINDI, DI DISTRUGGERE CON ELEVATA EFFICACIA BATTERI, VIRUS, FUNGHI E ALTRI AGENTI ORGANICI.

La disinfezione con ozono non lascia tracce o residui chimici: a seguito della sua funzione di disinfezione, l’ozono si riconverte in modo naturale in ossigeno, non lasciando quindi nessun accumulo nocivo. Grazie a questa sua caratteristica la disinfezione can ozono è estremamente ecologica e biocompatibile con l’ambiente. Ciò ne consente elevate possibilità di impiego in molti ambiti.

L’ozono può essere usato: per la disinfezione dell’acqua (in tal caso si può avere anche il vantaggio di un aumenta della resa dei depura tori e di una conseguente riduzione dei cesti di smaltimento delle acque reflue), nei processi dell’industria alimentare. per la disinfezione delle superfici destinate al contatto con gli alimenti e delle derrate alimentari (una concentrazione costante di ozono all’interno delle sale di stagionatura e delle celle di conservazione garantisce, tra l’altro, anche un allungamento dei tempi di conservazione dei prodotti alimentari); per la disinfezione dell’aria: per la pulizia, la sanificazione e lo sbianca mento dei tessuti, ecc. Le sue applicazioni, tuttavia, possono essere svariate ed ulteriori.

La disinfezione non ozono, in concreto, ad esempio, é spesse utilizzata per la sanificazione delle camere di alberghi e strutture ricettive: con essa è possibile eliminare la carica batterica dei precedenti clienti e ripristinare un ambiente perfettamente pulito ed incontaminata. Questo tipo di tratta mento è ideale perché, entrando l’ozono in contatto con l’aria, le superfici ed i tessuti (moquettes, tende, materassi, copri letti, ecc.), in breve tempo è in grado dì aggredire i vari campasti organici ossidandoli e inattivandoli. Elimina, quindi, acari, batteri, funghi, muffe, ma anche gli odori.

La disinfezione con ozono viene praticata anche negli ambienti di lavoro (uffici, studi, ecc.), propria per garantire un ambiente sano e sicuro. Per Io stesso motivo, ad esempi, la disinfezione can ozono può utilizzarsi anche per ígienizzare l’abitacolo dell’auto nonché per sanifica re in tempi brevi mezzi di trasporto come camper, pullman, ambulanze, imbarcazioni, treni, aeromobili. Questi dispositivi ozonizzatori possono essere utilizzati anche nell’ambito di sistemi integrati di controlla e abbattimento delle cariche batteriche nelle strutture santarie.

Grazie alle sue proprietà, inoltre, l’ozono può conoscere svariate applicazioni anche in ambito industriale: in particolare – come detto – nelle strutture produttive della filiera alimentare, il suo impiego nue sanificare le superfici di lavorazie ne, nonché le celle di conservazione e stagionatura, eliminando gli agenti patogeni. Generatori di ozono sono impiegati pure per la disinfezione e deodoraziane delle condotte degli impianti di condizionamento dell’aria.

La sensazione che si riscontra subite dopo il trattamento con l’ozono è quella di un ambiente fresco e deodorato, assolutamente libero da cattivi odori, dall’atmosfera gradevole e pulita, proprio grazie all’avvenuta distruzione delle sostanze in sospensione nell’aria e dei batteri e altri agenti organici.

I vantaggi fondamentali della disinfezione con ozono sono:

• l’elevata efficacia ossidante e sanificante sull’area e sulle superfici;

• la disinfezione anche in punti diff accessibili;

• tempi brevi per ìl trattamento e riduzione dei costi (sia in riferimento a quelli energetici che a quelli per l’acquista dì predetti per la sanificazione degli ambienti);

• l’eliminazione di qualsiasi odore;

• nella filiera alimentare, sicurezza e miglioramento m icrobiol ogico dei prodotti alimentari;

• nessuna formazione di residui tossici (l’ozono ricavate dall’ossigeno dell’aria, terminato il suo ciclo, si trasforma nuovamente in assigeno senza lasciare tracce, a differenza dí altri prodotti chimici che possono portare derivati tessici o comunque dannosi).

Apri la Chat
Scrivici se hai bisogno di un consulto!
Ciao, scrivici per preventivi o informazioni!
Powered by